Come comportarsi negli heads up sit and go

Poker leggere gli 66923

Sempre che capiate il reale valore delle vostre carte. Affinando queste tattiche, avrete altri strumenti da utilizzare al tavolo da texas holdem. Non sottovalutate queste tecniche anche quando giocate a holdem online perché saranno utili allo stesso modo, ma vedremo meglio in seguito come applicarle quando state dietro ad un pv. Riducendo le vostre opzioni a due sole semplici mosse, vi garantirete le migliori opportunità di rimettervi in carreggiata e arrivare in fondo nei tornei. Andando all-in e foldando al momento giusto riuscirete ad ottenere sostanzialmente 3 diversi ed importanti risultati a seconda delle occasioni: Utilizzare efficacemente il vostro stack per rubare bui ed ante Evitare di perdere chip utili facendo limp o rilanciando per poi foldare nel prosieguo della mano Effettuare double-up signifcativi Per comprendere al meglio questa strategia del texas holdem possiamo rispondere alle più classiche delle domande: cosa, perché, come e dove. Perché: Quando il vostro stack scende sotto i 10 big blind non potete più permettervi di spendere chip facendo limp o raise, per poi foldare nel prosieguo della mano. Andando all-in o foldando potete sfruttare appieno le poche chip rimaste. Dove: La strategia all-in o fold viene utilizzata nei tornei e nei sit and go, dove le situazioni short-stack sono molto comuni, visto l'aumento dei bui.

REGOLAMENTO E CONDIZIONI GENERALI DEL POKER DI LOTTOMATICA

Affinando queste tattiche, avrete altri strumenti da utilizzare al tavolo da poker. Abbiamo già parlato delle 10 Mosse Essenziali nel Texas Hold'em, e ora ve ne offriremo altre In alcune situazioni è meglio evitare un pianeggiante multi-way: isolando un giocatore in caratteristico potete aumentare le vostre probabilità di chiudere la mano migliore, o adoperare il vantaggio di posizione per aggiudicarsi il piatto dopo il flop. Cosa: Anche se possono esserci diversi motivi per effettuare un'isolation play, le meccaniche di base sono sempre le stesse. Perché: Facendo foldare il resto del tavolo, a avrete maggiori probabilità di vincere il piatto chiudendo la direzione migliore allo showdown o b potrete utilizzare la vostra posizione per aggiudicarsi il piatto dopo il flop. Dove: L'isolation play contro un giocatore short-stack è utilizzata di solito nei tornei, mentre quella fatta per isolare i limper e i maniac si usa sia nei tornei che nelle partite cash. Quando: Come la maggior brandello delle mosse nel poker, l'isolation play funziona meglio quando siete in atteggiamento. Isolare come si deve Dato affinché ci sono diversi motivi per adoperare l'isolation play, è molto importante afferrare la situazione, conoscere l'avversario e conoscenza perché state cercando di isolarlo.

Poker leggere gli avversari continuar

Perché è meglio l'all-in del rilancio nell’holdem?

TST ha effettuato i test sulla adattamento 1. La valutazione di TST si è basata su informazioni e materiali specifici, che includono, ma non abbandonato, hardware, software, configurazioni, codice sorgente, allegato e corrispondenza generale, come sono stati presentati a TST per tutta la durata della valutazione. A scopo di verifica, TST ha conservato una adattamento di controllo o i mezzi per verificare la versione di controllo di tutte le informazioni e i materiali. Non è consentito molestare e importunare altri giocatori, usare linguaggio volgare e bestemmiare, collaborare con alcuni giocatori a discapito di altri, promuovere prodotti concorrenti nella chat, compiere altre irregolarità oppure frodi a danno dei giocatori e della piattaforma di gioco Poker. Nei confronti dei trasgressori lo Staff del Poker di Lottomatica si riserva il diritto di sospendere temporaneamente o definitivamente l'accesso all'ambiente di chat o di sospendere temporaneamente o inibire definitivamente l'accesso all'ambiente di gioco. Rivelare a chiunque le carte private, incluse quelle scartate, e qualsiasi altra informazione sul combattimento in corso anche tramite strumenti quali messaggistica privata, fax, e-mail, etc.

Isolation Play: ecco di cosa si tratta

Scopriamo, dunque, le strategie migliori da accettare. Mosse statiche come il call oppure, ancora peggio, il check soprattutto da bottone, sono sconsigliatissime in un heads-up almeno di base, poi ogni direzione va contestualizzata , dove è più corretto prediligere mosse come il raise, anche re-raise se necessario. Chiaramente è sbagliato puntare e rilanciare in prolungamento, perché prima o poi il vostro avversario avrà il punto in direzione o, ancora peggio, deciderà di spaventarvi con un re-raise a sua acrobazia per smascherare il vostro bluff e portare a casa il piatto.

Leave a Reply